lunedì 12 maggio 2014

Truvia di Eridania: dolcezza ma con leggerezza!!!

Come promesso, eccomi con nuove recensioni e articoli.
Cominciamo con una collaborazione dolcissima!
Si tratta di Truvia di Eridania.



E' un dolcificante ricavato dalle foglie della pianta di stevia.
Le foglie vengono lasciate in infusione in acqua, liberando così un estratto che, una volta isolato e purificato, dà vita ad un dolcificante privo di calorie.


Questa è la campionatura che ho ricevuto a scopo valutativo:










Essendo a dieta, Truvia mi aiuta moltissimo: lo sto utilizzando per dolcificare le bevande (calde e fredde), per non rinunciare a un po' di dolcezza:.
Una sana spremuta di agrumi (arancia, limone e pompelmo) sarebbe, per me, imbevibile senza un cucchiaino di zucchero o dolcificante.


Inoltre ho voluto provare Truvia anche nella preparazione di dolci, attenendomi alla tabella di conversione:
Vi mostro subito il risultato:





E' una torta che ho realizzato per la festa della mamma. E' molto semplice.
Mi sono accorta troppo tardi di non avere uova in casa e non avendo voglia di andare a fare la spesa ho improvvisato al momento con quello che c'era in dispensa... e devo dire che il risultato è stato soddisfacente.

Ecco la ricetta.

Ingredienti:
- 250 gr di farina
- 100 gr di fecola di patate
- 1 vasetto di yogurt
- 100 gr di olio di semi
- 100 gr di latte
- 150 gr di zucchero o 50 gr di Truvia
- una bustina di lievito
- la scorza grattugiata di un limone (non trattato)

per la crema: 
- 500 gr di latte
- 3 cucchiai di farina (o fecola)
- il succo e la scorza di un limone (o 2 se piccoli)
- 3 cucchiai di zucchero o 1 di Truvia

Preparazione:
Impastare tutti gli ingredienti: cominciando dai liquidi e poi via via le polveri.
Ho utilizzato una frusta a mano, per evitare grumi.
Appena il composto risulta ben amalgamato infornare per 45 minuti a 170-180°

Intanto preparare la crema.
In un pentolino unire farina, zucchero o dolcificante e poi versare il latte e il succo di limone.
Infine la scorza.
Mescolare bene e cuocere a fuoco lento.

Assemblare solo quando sarà tutto freddo.

Vi lascio tutti i link di riferimento.
http://www.truvia.it/
https://www.facebook.com/TruviaItalia


Grazie Truvia e a presto.
Giovanna


10 commenti:

  1. grazie per questo articolo, mi hai suggerito questi prodotti che non conoscevo, ma sopratutto grazie per la ricetta :D

    RispondiElimina
  2. un dolcificante di cui non ho mai sentito parlare, ne parlerò a mia mamma :D

    RispondiElimina
  3. Molto interessante l'articolo,non sapevo di questo prodotto.Darò un occhiata al sito.Grazie

    RispondiElimina
  4. Marchio che conosco bene, acquistato sempre il zucchero della Eridania. Sinceramente non l'ho mai utilizzato questo dolcificante,sarà anche ottimo! Da provare sicuramente!

    RispondiElimina
  5. ma che buona che deve essere la tua torta e poi golosa senza avere i rimorsi di coscenza anche perchè conosco molto bene questo dolcificante e da quando l'ho scoperto non ne posso piu' fare a meno..è ottimo e non cambia assolutamente il sapore dei cibi e delle bevande..pensa che l'ho consigliato anche a mia mamma che soffre di diabete!!

    RispondiElimina
  6. Che delizia questa torta, mi piace molto l'aspetto dopo averla tagliata!! ^_^ E sai che non conoscevo questo dolcificante???

    RispondiElimina
  7. un brand interessante per me,sembrano veramente degli ottimi prodotti!complimenti per la recensione utile e dettagliata!e ottima la ricetta,veramente gustosa!mi precipito sul sito...

    RispondiElimina
  8. davvero interessante. mi sa che acquisterò sicuramente questo prodotto. grazie mille per la tua ricetta. la proverò a fare

    RispondiElimina
  9. SARA' BUONISSIMA LA TUA TORTA UN BRAND CHE CONOSCO BENE PERCHE' USO DA SEMPRE I LORO PRODOTTI.

    RispondiElimina
  10. Io conosco la Stevia ma penso che la Truvia di Eridania sia ugualmente ottima. Che bella torta invitante, sei stata bravissima!

    RispondiElimina